Servizi on-line

Prenota ora la tua visita o esame

Prenota online

Scarica i tuoi referti On-line o utilizzando la nostra app per iPhone o Android

Scarica il tuo referto

Orari di apertura

Lunedi - Venerdì 07:00 - 20:00
Sabato 07:00 - 13:00
Email info[@]colombolab.com
Telefono +39 06 596 499

Servizio clienti

Per qualsiasi informazione

Chiama lo 06 596 499

Contattaci per informazioni

Servizi Sanitari

Scopri tutti i servizi sanitari dello studio medico Colombo

Diagnostica

i nostri servizi diagnostici

Medicina Estetica

I nostri servizi di medicina estetica

Convenzioni

Di seguito le convenzioni dello Studio Medico Colombo SSN (Servizio...

Le radiazioni emesse dall'apparecchiatura radiologica attraversano il corpo del paziente per formare su un sistema fotosensibile l'immagine del segmento o distretto preso in esame. L'immagine ricavata viene elaborata, interpretata dal referto radiologico, archiviata e consegnata al paziente su cd o dvd.

A cosa serve una radiografia?

L'esame radiologico, o radiografia, viene effettuato per documentare la degenerazione ossea, l'artrosi, o l'alterazione infiammatoria, l'artrite, eventuali metastasi o lesioni ossee, o fratture post-trauma. Diverso è il caso della radiografia del torace e dell'addome.

Come ci si prepara per la radiografia?

L'esecuzione di una radiografia (o RX) non richiede particolari preparazioni. E' consigliato indossare un abbigliamento adeguato all'esame, indossando una maglietta di cotone adatta se ci si deve sottoporre alla radiografia della colonna o del torace. Ci di deve anche togliere tutta la bigiotteria o l'oro per l'esame, quindi via gli anelli, l'orologio, i braccialetti da mani e polsi.

Cosa devo portare il giorno dell’esame?

Il giorno della radiografia si deve la tessera sanitaria, se esenti il tesserino di esenzione dal pagamento del ticket e la prescrizione medica l'impegnativa, necessaria all'accettazione. È importante portare anche la precedente documentazione clinica che può servire al personale tecnico come al personale medico per un referto più preciso. Ad esempio, se si vuole eseguire una radiografia del torace è bene portare con sé le radiografie precedenti o altri esami del torace. Nel caso in cui ci si è sottoposti ad una visita di uno specialista, è bene portare anche il referto di quella visita.

Le radiazioni X fanno male?

Le radiazioni X hanno molta energia e per questo motivo possono provocare dei danni. I danni, tuttavia, sono controllati nel caso della radioterapia, invece sono di tipo probabilistico nel caso della radiologia, perché esiste la probabilità - bassa - ma non la sicurezza matematica di riportare danni. Per questo motivo è importante che gli esami radiologici vengano prescritti da un medico.

Lo Studio Medico Colombo garantisce sicurezza al paziente in virtù delle procedure applicate dall'équipe radiologica e dal personale tecnico, volte a ridurre al minimo il rischio di danni. La sezione di radiologia è dotata di apparecchiature di ultima generazione che consentono di ottenere ottime immagini con una buona riduzione della dose di radiazioni.

Cosa devo fare in caso di gravidanza sospetta o certa?

Tutte le pazienti in stato di gravidanza devono comunicarlo al personale tecnico prima di sottoporsi all’esame radiologico. Tali casi vengono valutati dal medico radiologo che può proporre una riprogrammazione della radiografia o la sua esecuzione, condividendo la decisione con la paziente che dà il proprio consenso.  

Cosa succede se sono in stato di gravidanza e mi sottopongo ad una radiografia?

Ad eccezione della radiografia della colonna lombare, del bacino e dell'addome, è possibile ridurre la dose della radiazione assorbita dal feto a valori che si aggirano attorno allo zero. Tutti i parametri utilizzati per eseguire l'esame verranno comunicati ad un fisico sanitario, che sarà in grado di calcolare la dose effettiva ricevuta dal feto. Con la certificazione ci si può recare, poi, dalla propria ginecologa di riferimento.

Anche se ci si sottoponesse ad una radiografia ignorando di essere in stato interessante, una procedura ricorrente è quella diconsiderare tutte le pazienti in età fertile secondo la prassi di esaminarle come fossero potenzialmente in gravidanza. Il personale tecnico e medico agisce, in tal senso, per fare in modo che all'utero arrivi la minor dose di radiazione possibile.

L'esito della radiografia mi sarà consegnato subito?

Gli esami radiologici vengono consegnati al paziente dopo tre giorni lavorativi, mentre la radiografia del torace eseguita in mattinata verrà consegnata la sera del giorno stesso.
Qualora vi fosse la necessità di anticipare il referto per motivi clinici, sarà cura dell'équipe radiologica attivarsi prontamente.