Mammografia con Tomosintesi

 

Nell’ambito della diagnostica senologica, Lo Studio medico Colombo é tra primi centri a Roma e tra i pochi in Italia, ad avere installato un mammografo digitale diretto di ultima generazione dotato di tomosintesi, ultima novità in tema di prevenzione.



I VANTAGGI della Mammografia digitale con tomosintesi:

-minore erogazione di radiazioni
-immagini di alta qualità per una diagnosi più accurata e precoce
-compressore adattivo alla forma del seno

Nel caso in cui la mammografia non sia in grado di formulare con certezza la diagnosi di natura di un nodulo, si rende necessario ricorrere ad un prelievo di cellule (ago aspirato) che si potrà effettuere presso il nostro Centro.

Estremamente efficace e in grado di identificare le neoplasie aumentando la sensibilità degli esami, è disponibile presso lo Studio Medico Colombo a Roma.

Un mammografo di ultima generazione con tecnologia all’avanguardia, che consente di effettuare l’esame mammografico con tecnica digitale diretta e con Tomosintesi.

La mammografia digitale diretta ha sicuramente migliorato la sensibilità della metodica, ma in particolare, in presenza di mammelle dense, il numero di tumori non rilevati è ancora elevato. Nell’esame di tomosintesi, invece, il tubo radiogeno esegue un movimento ad arco durante il quale procede con una serie di esposizioni in sequenza: il risultato di tali esposizioni viene riprocessato in modo da dare vita ad una serie di immagini planari, una per ciascun millimetro di spessore dell’organo indagato.

Le immagini così ricostruite permettono una valutazione delle fini strutture del seno, libere da sovrapposizioni indesiderate e non inficiate dall’eventuale elevata densità radiologica dell’organo: lesioni di dimensioni contenute e densità di significato sospetto possono essere rivelate con maggiore accuratezza e precisione.

La tomosintesi pertanto consente un miglioramento dei contrasti e quindi una ricerca del tumore al seno sempre più precoce ed efficace.

Inoltre i tempi di esposizione e le dosi di radiazioni sono ridotte a fronte di un incremento di contrasto delle immagini.

Il tumore della mammella è infatti una malattia in costante aumento, anche tra le giovani donne, sempre più curabile però grazie al miglioramento delle terapie e alla maggiore sensibilità al tema diagnosi precoce.

Prevenzione, nuove tecniche diagnostiche, terapeutiche ed approccio multidisciplinare, sono le infatti le principali armi per combattere questa neoplasia.


Nell’ambito della diagnostica senologica, Lo Studio medico Colombo é attualmenteuno dei primi centri a Roma e tra i pochi in Italia, ad avere installato un mammografo digitale diretto dotato di tomosintesi, ultima novità in tema di prevenzione.

Per la donna, numerosi i vantaggi nel sottorsi alla mammografia digitale diretta. Fondamentale per la sicurezza della paziente, l’innovativo sistema di rilevazione che permette una minore erogazione di radiazioni. Grazie al sistema digitale, inoltre, il radiologo ha la possibilità di elaborare il contrasto delle immagini, aumentando così il potere di risoluzione diagnostico.
Il mammografo digitale diretto è configurato per essere più adattabile alle esigenze della donna. La compressione della mammella è automatica ossia, grazie a un sofisticato sistema di sensori, quando il seno viene schiacciato non viene dato un grammo di peso in più di quanto realmente sia necessario. Questo rende l’esame meno fastidioso.