Feng shui, che cos'è?

Feng shui colombo

Feng shui significa letteralmente "vento e acqua", in onore ai due elementi che plasmano la terra e che col loro scorrere determinano le caratteristiche più o meno salubri di un particolare luogo. Secondo il taoismo esistono due principi generali che guidano lo sviluppo degli eventi naturali, essi sono il Ch'i e l'equilibrio dinamico di Yin e Yang. Lo yin è il principio umido oscuro e femminile, mentre lo yang è il principio caldo luminoso e maschile. Nel feng shui lo yin è rappresentato dall'acqua e lo yang è il vento inteso forse più come respiro, in fondo acqua e aria sono indispensabili per la vita. Nel feng shui l'I Ching viene praticato nel Bagua quando si arreda l'interno di edifici.

Una delle principali scuole di pensiero è quella che pone le origini del feng shui nell'astrologia, ed in particolare nel Ki delle 9 stelle, anch'esso basato sui principi di Yin e Yang. Questo oroscopo consta di 9 numeri, associati ai 5 elementi (fuoco, terra, metallo, acqua, legno), ognuno dei quali corrisponde ad una direzione.

Come di tutte le arti taoiste, è la stessa che ebbe il primo uomo che issò una vela, o immerse la ruota di un mulino in un torrente: “quando vuoi fare una cosa, fai in modo che la natura la faccia per te.”
Nella sua essenza, il Feng Shui non è altro che l’applicazione di questo concetto agli ambienti, o meglio, all’effetto che gli ambienti hanno sugli esseri umani.

Chi pratica Feng Shui utilizza le informazioni che l’ambiente invia al nostro sistema psicofisico per rendere la propria vita più facile e produttiva, e raggiungere i propri obiettivi con meno sforzo.
Attraverso le forme, i percorsi, la posizione degli accessi e delle aperture, i colori, i materiali, i suoni, l’illuminazione, l’esposizione solare, i luoghi in cui viviamo e lavoriamo parlano a una parte di noi di cui restiamo per lo più inconsapevoli, ma che influenza le nostre azioni.

Che cos’è quindi il Feng Shui?
A livello strettamente pratico, fare Feng Shui significa studiare i meccanismi tramite cui l’ambiente influenza le persone, per poi modellare le suggestioni di un luogo in base alla sua funzione.